Ottava edizione di Arena Derthona

L’ottava edizione di Arena Derthona, il festival di musica e spettacolo che ancora una volta porta a Tortona artisti di rilievo nazionale e internazionale, puntando sulla qualità, si apre il 7 luglio, in piazza Allende, a Tortona, con il concerto di Anastacia “Ultimate Collection”.

Grinta e stile, oltre ad una voce inconfondibile, rendono la cantante, musicista e autrice newyorkese un personaggio speciale. Nel 2000 conquistò la ribalta con il singolo “I’m outta love”, poi ha inciso sei album e due raccolte, vendendo 85 milioni di copie in tutto il mondo.

Tra i suoi successi più famosi, “Paid my dues”, “Left outside alone”, “One day in your life” che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo. La sua raccolta “Ultimate Collection” comprende anche gli altri.

In tour europeo, Anastacia terrà solo due concerti in Italia: a Tortona, appunto, il 7 luglio, e a Marostica (Vicenza), il 12.

L’8 luglio sarà la volta di Ale&Franz con il loro “Raccontandosi e Raccontando”: un appuntamento gratuito che vedrà sul palco di Arena Derthona due attori molto amati dal pubblico.

Uno spettacolo di comicità e improvvisazione, ogni sera nuovo e unico, che si basa sulla relazione che si verrà a creare con il pubblico e che vedrà alternarsi momenti di incontro a situazioni più legate all’intrattenimento.

Ale&Franz risponderanno a domande e curiosità, arrivando a toccare gli argomenti più disparati: da dove nascono e come vivono i loro personaggi più celebri, fino a scherzare con tematiche legate alle sensazioni dello spettatore. Da qui prenderà forma il contesto ideale per ripercorrere le tappe della loro carriera artistica.

L’ultimo appuntamento di Arena Derhona, il 9 luglio, sarà con il nuovo recital di Massimo Ranieri che, tra canzoni e monologhi, attraversa, oltre alla grande canzone napoletana, il suo amatissimo repertorio con tutti i suoi successi, come “Rose rosse”, “Erba di casa mia”, “Perdere l’amore”, “Se bruciasse la città”, insieme ai brani dei più celebri cantautori italiani e internazionali, da Fabrizio De Andrè a Charles Aznavour.

Lo spettacolo, dal titolo giocoso e provocatorio “Sogno e son desto …in viaggio”, è dedicato agli ultimi e ai sognatori. Accanto alle sue canzoni, infatti, Massimo Ranieri “dà voce” agli uomini e alle donne cantati dalla musica di Raffaele Viviani e di Pino Daniele e dal teatro di Eduardo De Filippo e Nino Taranto.

Tutti gli spettacoli cominciano alle 21,30.

Sono ancora disponibili i biglietti del secondo e terzo settore sia per il concerto del 7 luglio di Anastacia che per quello di Massimo Ranieri in programma il 9. Si possono acquistare direttamente sui siti www.arenaderthona.it e www.ticketone.it.