Dopo le gelate, le indicazioni tecniche agli agricoltori per non perdere il raccolto

Nelle scorse notti in tutta Italia ed anche qui in provincia di Alessandria si sono verificati dei forti abbassamenti di temperatura che, soprattutto negli areali di fondo valle o bassa collina, hanno causato danni anche cospicui alla vegetazione presente.

Il presidente di Confagricoltura Alessandria Luca Brondelli ha espresso forte preoccupazione: “Riscontriamo danni pesanti sui nostri vigneti ed i frutteti un po’ in ogni parte della provincia. Anche alcuni noccioleti hanno risentito delle basse temperature. Per fortuna i cereali non sono stati colpiti da queste ripetute gelate”.

Il perpetuarsi delle condizioni meteo avverse ha subito mobilitato un’azione di monitoraggio ancora più fitta del solito da parte degli uffici di Confagricoltura Alessandria.

I dati vengono raccolti dal Comitato di Coordinamento Fitosanitario provinciale che emette bollettini meteo per gli agricoltori con indicazioni tecniche specifiche per zona e per coltura.

“In tali casi è assolutamente inutile e prematuro intervenire con un qualsiasi prodotto fogliare con l’intento di stimolare la pronta emissione di germogli secondari dalle gemme di ‘controcchio’ e/o intervenire con potature verdi (eliminazione di germogli gelati)” consigliano i tecnici di Confagricoltura Alessandria, che continuano “Occorre, invece, attendere l’innalzamento delle temperature, l’emissione spontanea di questi nuovi germogli e, una volta raggiunta la fase in cui le foglie saranno nuovamente in grado di assorbire i prodotti fogliari, decidere in funzione delle osservazioni la strategia più opportuna da adottarsi”.

Confagricoltura Alessandria sta consigliando vivamente agli agricoltori associati di contattare il proprio Ufficio Zona prima di intraprendere un’azione autonoma di intervento.

“La nostra Organizzazione è costantemente attenta e attiva per fornire un valido supporto agronomico agli imprenditori agricoli, anche e soprattutto in questi momenti” conclude il presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli.